Il Commento

Cooperazione e sviluppo nella formazione universitaria – Roma, 16 novembre 2005

Aula Gini, Facoltà di Scienze Statistiche

Promosso dall’Università di Roma La Sapienza e il Ministero degli Affari Esteri, DGCS, nell’ambito della seconda edizione delle "Giornate per la Cooperazione italiana". Il convegno si propone di analizzare il collegamento fra cooperazione allo sviluppo e formazione universitaria, mettendo a confronto le diverse e complementari esperienze di tutti gli attori in essa più direttamente coinvolti e presentando i contenuti dell’offerta formativa dell’Università di Roma "La Sapienza" in vista della preparazione dei futuri cooperanti e tecnici della cooperazione internazionale.

Programma non definitivo

Presiede Prof. Antonello Folco Biagini, Delegato del Rettore per i Rapporti con il Terzo Settore e membro del Consiglio Universitario per le Relazioni Internazionali

9,00 – 10,30

Indirizzi di saluto

Prof. Renato Guarini, Magnifico Rettore o Prof. Raimondo Cagiano de Azevedo, Delegato del Rettore per le Relazioni Internazionali (è molto probabile che siano assenti entrambi)

Rappresentanti di:

Direzione Generale del Ministero Affari Esteri, Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma, EuropeAid (Commissione Europea), ONU, Ministero dell’Ambiente, Ministero dell’Agricoltura, Associazione delle Organizzazioni non governative

10,30 – 11,30

Relazioni introduttive

Ministro Maurizio Serra, Direttore dell’Istituto diplomatico Mario Toscano

Governo dei processi di pace, cooperazione allo sviluppo, formazione universitaria (titolo provvisorio)

Prof. Alberto Germanò, Facoltà di Scienze Politiche

La ricchezza della diversità

11,30–11–45 Coffee – break

11,45 – 13,30

L’Università di Roma “La Sapienza” e la Cooperazione allo Sviluppo

Introduce e coordina: Prof. Federico Masini, Preside della Facoltà di Studi Orientali

Prof.ssa Elisabetta Basile, Facoltà di Economia e Consiglio Universitario per le Relazioni Internazionali, Corso di Laurea interfacoltà in Economia della cooperazione internazionale e dello sviluppo

L’obiettivo dello sviluppo e la cooperazione internazionale

Prof. Umberto Triulzi, Facoltà di Scienze Politiche e Consiglio Universitario per le Relazioni Internazionali, Corso di Laurea in Scienze e istituzioni per la cooperazione allo sviluppo

I problemi della vulnerabilità nei processi di sviluppo

Prof. Stefano Petilli, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Corso di Laurea interfacoltà in Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e le relazioni fra i popoli

Le prassi progettuali per la tutela delle bambine e delle adolescenti nei paesi poveri

13,30 – 15,00 Pausa pranzo

15,00 – 17,00

La cooperazione allo sviluppo e i suoi operatori: testimonianze a confronto

Interventi programmati di persone che operano e opereranno nel futuro prossimo nel campo della cooperazione

Rappresentante del MAE individuata/o fra ex–studenti dell’Ateneo

Rappresentante di Alisei ONG (Ong che sta collaborando con la La Sapienza in Indonesia nel programma Aiutasia organizzato con i fondi raccolti dall’Ateneo fra il personale e gli studenti)

Rappresentanti di Organizzazioni internazionali (IFAD, FAO, WFP) individuati fra ex–studenti dell’Ateneo

Rappresentanti degli studenti attualmente impegnati nei 3 corsi di laurea triennale dell’Ateneo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pagina modificata Thursday 23 October 2008