Il Commento

L’immagine riflessa: Italiani in Romania e Romeni in Italia

Università La Sapienza di Roma – Università Babes–Bolyai di Cluj–Napoca

Palazzo Trinci
Piazza della Repubblica
Foligno 22–25 febbraio 2007

Istituto Italo–Romeno di Studi Storici

In collaborazione con
Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Perugia

E con il patrocinio di:
Regione Umbria,
Provincia di Perugia,
Comune di Foligno,
Comune di Montefalco
Confcommercio di Foligno
Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Altiero Spinelli (1907 – 2007)

 

Programma 

22 febbraio 2007

ore 16.30 – 18.30


Presiede: Antonello Biagini
Indirizzi di saluto:
Maria Rita Lorenzetti, Presidente della Regione Umbria
Manlio Marini, Sindaco di Foligno
Francesco Bistoni, Rettore dell’Università degli Studi Perugia
Luigi Frati, Pro–Rettore Sapienza Università di Roma
Nicolae Bocsan, Rettore dell’Università Babes–Bolyai di Cluj–Napoca

Relazioni Introduttive:
Claudia Segre, (Unicredit Group), Investimenti italiani in Romania
Valentin Pavel (Ministro Consigliere per il commercio estero), Gli scambi commerciali italo–romeni

Interventi
S.E. Daniele Mancini, Ambasciatore d’Italia in Romania
S.E. Cristian Valentin Colteanu, Ambasciatore di Romania in Italia

Ore 18.30–19.00
Liliana Faccioli Pintozzi, “Speciale Romania” da Sky TG24

Ore 19.00
Presentazione dei volumi:
A. Biagini, Storia della Romania contemporanea – Ion–Aurel Pop
A. Carteny, Da Budapest a Bucarest – Péter Sárközy
G. Motta, Un rapporto difficile. Romania e Stati Uniti nel periodo interbellico – Pasquale Fornaro
G. Mândrescu – G. Altarozzi (a cura di), Comunismo e comunismi. Il modello rumeno – George Cipaianu
N. Sabau, Metamorfosi del barocco transilvano II. Pittura – Gheorghe Mândrescu


23 febbraio 2007

Ore 9.30–13
Presiedono: Fulvio D’Amoja – Nicolae Bocsan
Nicolae Sabau, Immagini topografiche della Transilvania, del Banato e della Serbia di Giovanni Morando Visconti
Giuseppe Motta, Italiani in Romania e Romeni in Italia: verso la costruzione dell’identità nazionale
Nicolae Bocsan – Ana Victoria Sima, La gerarchia greco–cattolica romena e l’Italia
Ion Cârja, Gli Italiani nei diari dei greco–cattolici della seconda metà dell’Ottocento
Francesco Dante, La Chiesa cattolica in Romania (1850–1866)
Gheorghe Mândrescu, La scuola romena di Roma
Roberto Reali, Gli italiani e la compagnia di navigazione sul Danubio (1875–1914)
Gheorghe Cipaianu, Il barone Fasciotti e le relazioni romeno–italiane durante la prima guerra mondiale
Francesco Randazzo, La campagna romena contro l’Ungheria di Béla Kun nelle carte dell’Ufficio Storico dell’Esercito (1919)
Petru Liviu Zapârtan, Il pensiero politico italiano in Romania

24 febbraio 2007

ore 9–13
Presiedono: Romano Ugolini – Gheorghe Mândrescu
István Csucsuja, La presenza degli italiani nell’Università di Cluj (1872–1944)
Vasile Musca, P.P. Negulescu e Mircea Florian e la filosofia del Rinascimento
Giordano Altarozzi, Romeni ed italiani nella guerra di Spagna (1936–1939)
Alessandro Vagnini, Un’immagine della Romania del 1942
Virgiliu Târau, Le elezioni romene del 1946 nella percezione dei diplomatici italiani
Marius Bucur, La politica religiosa del governo comunista nei documenti diplomatici italiani (1945–1950)
Andrea Carteny, Federalismo ed europeismo fra i romeni dell’esilio nel secondo dopoguerra
Liviu Târau, Giuseppe Bonini, ministro d’Italia a Bucarest (1951–1954)
Daniel Pommier Vincelli, Il PCI e la Romania
Antonio Ricci, Flussi migratori e processi di integrazione

25 febbraio 2007

ore 9–11
Presiedono: Pasquale Fornaro – Petru Liviu Zapârtan
Discussants:
Giovanna Motta
Toader Nicoara
Lauro Grassi
Ion–Aurel Pop
Roberto Sinigaglia

Chiusura dei lavori:
Gheorghe Mândrescu – Antonello Biagini, Attività dell’Istituto Italo–Romeno di Studi Storici

 

Progetto e coordinamento:
Giovanna Motta
Giordano Altarozzi
Andrea Carteny

 

Pagina modificata Thursday 23 October 2008