Il Commento

L’Europa e i diritti fondamentali dell’uomo: la testimonianza di Pierre-Henri Teitgen

Lianca Aymerich D’Agata


Indice generale

• PARTE I «EuroStudium3w», ottobre–dicembre 2006

Introduzione

Cap. I
La “tribù” del diritto: formazione e impegno fra pace e guerra
1.1 L’esperienza dei valori sociali e del diritto, dal “cristianesimo sociale” di Marc Sangnier all’insegnamento nella Facoltà di Diritto di Nancy
1.2 “La drôle de guerre”: un prigioniero dei tedeschi in difesa del diritto

Cap. II
Un giurista nella Resistenza
2.1 Da “Liberté” a “Combat”. Con la Facoltà di Giurisprudenza di Montpellier al fianco della Resistenza
2.2 Nel fervore della lotta clandestina

logo rivista

• PARTE II «EuroStudium3w», aprile–giugno 2007

Cap. III
La Liberazione: dalla devozione gaullista alla democrazia della IVa Repubblica
3.1 Al governo con il generale
3.2 Ministro dell'informazione: critiche e consensi
3.3 Al dicastero della Giustizia: il problema dell’“epurazione”
3.4 Il Mouvement Républicaine Populaire come terza forza

Cap. IV
L’Europa dei diritti
4.1 Dal congresso dell’Aja alla creatura di Teitgen: la Convenzione europea dei diritti dell’uomo (Roma, novembre 1950)
4.2 Teitgen e le alleanze “per la pace e la libertà”

Conclusioni

Bibliografia aggiornata


 

 


Pagina modificata Thursday 23 October 2008