Il Commento

Il federalismo in Romania: il dibattito sulla Transilvania

realizzata da Daniel Pommier Vincelli

Il progetto di ricerca, finanziato dalla borsa di studio Nato “Advanced Fellowship” nel campo delle scienze umane e sociali, è stato condotto da chi scrive  per un periodo di sei mesi (dal maggio al dicembre 2004) presso lo Institutul Relaţii Internaţionale, diretto dal professor Liviu Adrian Ivan della facoltà di Storia e Filosofia dell’università Babeş Bolyai di Cluj Napoca, e in collaborazione, all’interno della stessa facoltà, con lo Institutul de Studii Istorice Italo-Român, diretto dal professor Gheorghe Măndrescu. La ricerca ha avuto come oggetto il dibattito, culturale, storiografico e politologico sull’ipotesi di una maggiore autonomia politica ed economica della regione “storica” romena della Transilvania; autonomia da realizzarsi nel quadro di una riforma costituzionale e amministrativa della Romania in un senso maggiormente decentralizzato, se non federale, attraverso gli strumenti della devoluzione politica e istituzionale. La ricerca è stata condotta secondo un approccio multi-livello e utilizzando una ampia serie di risorse documentarie in inglese, francese e romeno, tra le quali: articoli su riviste specializzate, monografie, articoli tratti dalla stampa periodica e testimonianze di esponenti della cultura e dell’opinione pubblica transilvana.

Leggi il file completo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina modificata Thursday 23 October 2008